posso partecipare al concorso
per entrare nella Polizia di Stato
se ho un tatuaggio?

La possibilità per gli appartenenti alla Polizia di Stato di avere tatuaggi è controversa.

Per coloro che invece desiderano partecipare ai concorsi pubblici per l'ingresso in Polizia è bene sapere che le commissioni mediche si attengono ad alcune regole fissate da un decreto ministeriale del 2003 (n°198/2003).
Il decreto reca in allegato una tabella con l'elenco delle condizioni di salute che rendono il candidato NON IDONEO.
A proposito dei tatuaggi, come motivo di esclusione la tabella riporta la seguente definizione:

b) tatuaggi sulle parti del corpo non coperte dall'uniforme o quando, per la loro sede o natura, siano deturpanti o per il loro contenuto siano indice di personalità abnorme.

Quando i tatuaggi siano deturpanti o indice di personalità abnorme è giudizio discrezionale della commissione esaminatrice, mentre è ben chiara la parte relativa ai tatuaggi "visibili".

per ulteriori informazioni circa la possibilità di rimuovere un tatuaggio clicca qui